Camera di Commercio di L'Aquila

Carnet ATA

Avvisi e scadenze
Home » Documentazione e Informazioni » Avvisi e scadenze » lettura Avvisi e scadenze
RICERCA
RICERCA ASSISTITA
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Utilizza il menu in basso per ottimizzare il portale in base ai tuoi interessi.
Laboratorio Abruzzo
Visure in Inglese
Nuovo servizio per la notifica e la consultazione degli atti di riscossione
Ini-Pec
Comunica
iConto Infocamere
Carnet ATA
Avviso del 08-01-2015

CARNET ATA
E' un documento doganale internazionale rilasciato dalla Camera di commercio competente, territorialmente valido per l'esportazione temporanea di merci verso i Paesi aderenti alla convenzione A.T.A.
Solo per Taiwan occorre richiedere un carnet specifico chiamato CPD CHINA-TAIWAN. La Cina ha aderito alla convenzione ATA

Il Carnet ATA è rilasciato dall'Ufficio Commercio estero della Camera di Commercio dell'Aquila.

La legge
Convenzione di Istanbul del 26 giugno 1990, ratificata in Italia con legge n. 479 del 26 ottobre 1995 e successive modifiche.

A cosa serve
Consente di non pagare dazi e IVA alla dogana, purché le merci siano reimportate entro i termini indicati nel Carnet. Rappresenta, quindi, un'utile alternativa alla normale procedura doganale di esportazione ed importazione temporanea che semplifica le operazioni di sdoganamento ed esonera il titolare dall'obbligo di depositare presso la dogana del paese d'importazione temporanea una cauzione o l'ammontare dei diritti doganali a garanzia della mancata riesportazione della merce.

Chi può richiederlo
• imprese iscritte alla Camera di commercio dell'Aquila
• privati o professionisti residenti all'Aquila e provincia

Le merci esportabili
Le tipologie delle merci esportabili si possono riassumere in:
• materiale professionale
• campioni commerciali
• merci destinate a fiere e mostre ed ad altre manifestazioni similari (esclusi i prodotti alimentari)

Dato che alcuni Paesi hanno aderito alla Convenzione ATA solo per alcune di queste tipologie, si consiglia di verificare la possibilità di esportazione temporanea consultando il sito di Unioncamere.

Le merci NON esportabili con Carnet ATA sono:

• materiale di consumo
• depliants
• prodotti deperibili
• merci destinate ad operazioni di trasformazione o riparazione
• gadgets
per la cui esportazione si consiglia di contattare i competenti uffici doganali.

Il modulo di domanda è disponibile presso l'Ufficio Commercio estero CCIAA L'Aquila – Via delle Industrie, 1 – Bazzano (AQ) oppure scaricabile on line

Il modello deve essere compilato in triplice copia e firmato dal legale rappresentante o titolare se impresa individuale

NB. Si consiglia di leggere attentamente le istruzioni per la compilazione della domanda allegate

Per ottenere l'emissione di un Carnet è necessario richiedere una polizza di cauzionamento a favore dell'Unione italiana delle Camere di Commercio con sede a Roma. La polizza è motivata dal fatto che Unioncamere anticiperà le somme richieste dalle dogane estere in caso di irregolarità riscontrate sui carnet (es. il mancato pagamento dei diritti doganali).

La polizza di cauzionamento può essere aperta tramite una delle seguenti procedure:
• Procedura Semplificata (con versamento in conto corrente postale)
• Procedura Ordinaria (con apertura Polizza presso Generali Italia SPA)

Procedura Semplificata - Questa procedura può essere utilizzata se:
il valore delle merci non è superiore ad € 75.000,00, comprensivo di eventuali altri carnet emessi nel corso dell'anno solare
i prodotti oggetto del carnet non sono prodotti orafi
l'impresa è regolarmente iscritta alla Camera di Commercio dell'Aquila e non ha unità locali fuori provincia
l'impresa non è in amministrazione controllata, straordinaria o soggetta ad altri provvedimenti similari
il richiedente non è un privato, cioè un soggetto non iscritto alla Camera di Commercio

Per merci di valore inferiore a € 10.000,00: versamento fisso di € 56,25

Per merci di valore superiore a € 10.000,00: il versamento è pari allo 0,5625% sul valore totale della merce

Compilare il bollettino postale c.c.p. 2475896 Intestato a Le.La.S sas di Nicolas Lely & c. - Via Strinella, n. 75/77 - 67100 L'Aquila - Eseguito da: gli estremi dell'impresa/associazione o persona fisica intestataria del carnet - Causale del versamento: "Polizza Carnet ATA"

Procedura Ordinaria


La procedura normale deve essere utilizzata nei casi non previsti dalla procedura semplificata.
Questa procedura deve essere utilizzata se:
il valore delle merci è superiore a € 75.000,00, comprensivo di eventuali altri carnet emessi nel corso dell'anno solare
i prodotti oggetto del carnet sono prodotti orafi
l'impresa è regolarmente iscritta alla Camera di Commercio dell'Aquila e ha unità locali fuori provincia
l'impresa è in amministrazione controllata, straordinaria o soggetta ad altri provvedimenti similari
il richiedente non è soggetto all'iscrizione alla Camera di Commercio.

Per merci orafe è sempre necessario accendere polizza assicurativa

Costi
Carnet ATA: Euro 61,00
CPD CHINA-TAIWAN: Euro 48,80
Fogli aggiuntivi: Euro 0,61 cadauno

Attenzione: nuova tipologia Carnet A.T.A. - aggiornamento tariffe
A partire dal 1° Gennaio 2015 saranno disponibili due tipologie di Carnet ATA:

CARNET ATA BASE:
Consente l'esecuzione di due soli viaggi all'estero.
Non consente l'integrazione di fogli interni ulteriori.
Si estingue una volta esaurite le operazioni ammesse con la dotazione prevista, indipendentemente dalla data di scadenza.

Costo € 61.00

CARNET ATA STANDARD
Permette l'esecuzione fino a quattro viaggi (con dotazione analoga al formato in uso sino al 31/12/2014).
Consente l'integrazione di fogli interni ulteriori nell'arco di validità del Carnet Ata

Costo € 92,72

Costo dei fogli aggiuntivi € 1,22

Attenzione: la durata del carnet e la richiesta della polizza di cauzionamento rimangono invariati a prescindere dal formato scelto dall'utente.

CARNET CPD CHINA-TAIWAN

Il costo del carnet CPD China-Taiwan dal 1° Gennaio 2015 sarà pari a € 61,00, rimane invariato il formato.

Il nuovo Carnet e le nuove tariffe, come riportate nella tabella di seguito, entreranno in vigore dal prossimo 1° gennaio 2015:

Tariffa 2015 (con IVA)

Carnet ATA base € 50,00 € 61,00
(solo per due viaggi, senza possibilità di fogli aggiuntivi)

Carnet ATA dotazione superiore € 76,00 € 92,72

Carnet CPD China/Taiwan € 50,00 € 61,00

Dotazione fogli ulteriori € 1,00 € 1,22

Modalità di pagamento: alla consegna del Carnet in contanti allo sportello

Il Carnet è valido per 12 mesi dalla data della sua emissione.

Al termine dell'utilizzo, o comunque entro 8 giorni dalla data della scadenza, deve essere restituito alla Camera di Commercio che lo ha emesso, completo di tutte le souches relative ai fogli utilizzati, nonché dei fogli non utilizzati.

Cosa fare in caso di smarrimento o furto

a) Carnet ancora in corso di utilizzo
1. sporgere regolare denuncia alle competenti Autorità
2. richiedere il duplicato in Camera di Commercio
3. presentare la richiesta su carta intestata dell'impresa firmata dal titolare/legale rappresentante;
4. allegare la denuncia di smarrimento o furto;
5. attendere il riscontro della Camera di Commercio: esaminata la denuncia la Camera di Commercio, previa autorizzazione di Unioncamere, rilascerà un duplicato del documento per consentire l'utilizzo del Carnet sino a sua naturale scadenza.

Il titolare del Carnet è responsabile delle conseguenze che potrebbero derivare dall'utilizzo da parte di terzi del carnet smarrito o sottratto.

b) Carnet già utilizzato
sporgere regolare denuncia alle competenti Autorità
presentare una copia della denuncia di smarrimento o furto alla Camera di Commercio,
allegare dichiarazione su carta intestata dell'impresa in cui è specificato che la merce è stata reintrodotta in Italia (o in un Paese della Comunità Europea) ed il Carnet è stato correttamente utilizzato.
In questo caso, si potrebbe comunque, incorrere nel pagamento dei diritti doganali, in quanto, in mancanza di Carnet, non potrà dimostrarsi il corretto utilizzo del documento.

 

 


Condividi questa pagina

- Inizio della pagina -
Il progetto Camera di Commercio di L'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it