Camera di Commercio di L'Aquila

Vidimazione libri

Vidimazione libri
Home » Creare e gestire l'impresa » Registro imprese » Vidimazione libri
Registro imprese
Fatturazione elettronica
Verifiche PA
RICERCA
RICERCA ASSISTITA
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Utilizza il menu in basso per ottimizzare il portale in base ai tuoi interessi.
Calcola & Paga
SISPRINT
Ini-Pec
Comunica
Laboratorio Abruzzo
Visure in Inglese
iConto Infocamere

Vidimazioni obbligatorie:
    libri sociali 
 -  libro dei soci (escluse dalla tenuta le srl e le consortili a r.l. dal 30 marzo 2009)
-   libro delle decisioni dei soci

-   libro delle decisioni degli amministratori

-   libro delle decisioni del collegio sindacale

-   libro delle obbligazioni
-   libro delle adunanze e delle deliberazioni delle assemblee
-   libro delle adunanze e delle deliberazioni del consiglio di amministrazione o delle deliberazioni dell'amministratore unico o del        consiglio di gestione
-   libro delle adunanze e delle deliberazioni del collegio sindacale ovvero del consiglio di sorveglianza o del comitato per il controllo sulla gestione
-  libro delle adunanze e delle deliberazioni del comitato esecutivo
-  libro delle adunanze e delle deliberazioni delle assemblee degli azionisti
-  libro degli strumenti finanziari emessi ai sensi dell'art. 2447 sexies c.c.

-  tutti gli altri libri e registri per i quali la legge lo prevede.

 libri e registri regolamentati da norme speciali, quali (l'elenco non è esaustivo):

-  formulario di identificazione dei rifiuti trasportati (d.lgs. 152/2006 art. 193)
-  registro-giornale degli incarichi (registro tenuto dalle imprese di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto) - legge n.264/1991 art. 6
-  registro di contabilità lavori pubblici (d.p.r. 554/1999 art. 183)
-  registro di carico e scarico rifiuti (D.Lgs.4/2008 e D.Lgs. 156/2006)
-  registro dei palinsesti (legge n. 22371990)

-  registro dei programmi

-  registro del commissario liquidatore.


A seguito della Legge n. 383 del 18 ottobre 2001 la vidimazione non è più obbligatoria per:

- libro giornale

-  libro inventari

-  registri Iva.

 

L'Ufficio competente per la vidimazione è quello della sede legale dell'impresa.

I libri contabili relativi alle sedi secondarie possono essere vidimati anche presso l'Ufficio ove è ubicata la sede secondaria. Solo per la vidimazione  dei formulari e dei registri per il trasporto dei rifiuti è competente anche l'Ufficio del Registro delle Imprese ove è ubicata l'unità locale. Per i registri di contabilità anche l'Ufficio del Registro delle Imprese ove sono ubicati i cantieri. 

Nei libri bisogna riportare in ogni pagina:

-  la denominazione dell'impresa

-  il codice fiscale

-  il tipo di libro

-  il numero di pagina

Nei libri rilegati o a modulo continuo è sufficiente che i suddetti dati siano riportati nella prima pagina e che le successive siano comunque progressivamente numerate.

 

IMPORTI DA PAGARE PER LA VIDIMAZIONE

Diritti di segreteria

-  25 euro, a prescindere dal numero delle pagine,  per ogni libro o registro, in contanti o versati sul c.c.p. n.  206672 intestato alla Camera di Commercio dell'Aquila

-  10 euro per ogni registro del commissario liquidatore degli enti cooperativi.

Il formulario dei rifiuti trasportati è esente dal pagamento dei diritti di segreteria.

 

Imposta di bollo

-  una marca da bollo da euro 16,00 ogni 100 pagine o frazione.

L'imposta di bollo non si applica per:

-  i formulari dei rifiuti trasportati

-  i registri di carico scarico rifiuti

-  le cooperative edilizie, regolarmente iscritte presso all'Albo delle cooperative presso il Ministero dello Sviluppo Economico

-  le cooperative sociali

-  le associazioni e le fondazioni di volontariato.

 

Tassa di concessione governativa

Per le società di capitali e le aziende e consorzi tra Enti Locali di cui alla L. 142/90 sostituita dal D. Lgs. 267/2000 l'importo della tassa di concessione governativa dipende dall'ammontare del capitale sociale o del fondo di dotazione al 1 gennaio dell'anno di riferimento.

Le misure della tassa sono:

-  € 309,87 se il capitale sociale è pari o inferiore a € 516.456,90

-  € 516,46 se il capitale sociale supera € 516.456,90.

Il termine di pagamento della tassa di concessione governativa coincide con il termine di versamento dell'IVA dovuta per l'anno precedente. Se il soggetto è neocostituito nell'anno in corso, il versamento va effettuato tramite bollettino di c.c.p. n. 6007 intestato all'Agenzia delle Entrate. Se invece il soggetto è costituito prima dell'anno in corso il versamento va effettuato mediante il modello di pagamemto F24 compilando la sezione "Erario" codice tributo 7085. 

 

Per le imprese individuali, le società di persone, le mutue assicurazioni, le cooperative e i consorzi di cui all'art. 2612 C.C. il versamento ammonta ad € 67,00 per ogni registro, ogni 500 pagine o frazione. Il versamento può essere effettuato alternativamente tramite:

-  bollettino di c.c.p. n. 6007 intestato all'Agenzia delle Entrate

-  l'applicazione di marche di concessione governativa.

 

Sono esenti totalmente da tassa di concessione governativa le Cooperative sociali e le associazioni di volontariato. Non si applicano altresì alla vidimazione del formulario dei rifiuti trasportati e del registro di carico e scarico rifiuti. Le cooperative edilizie, regolarmente iscritte presso all'Albo delle cooperative presso il Ministero dello Sviluppo Economico, beneficiano della riduzione ad un quarto della tassa di concessione governativa, pari ad € 16,75 per ogni registro, ogni 500 pagine o frazione.

    

 

 

                                                                                                                                                                                                                                                                 

Riferimenti e contatti

Registro Imprese
Via dell'Industria, Nucleo Industriale di Bazzano, L'Aquila, 67100, Abruzzo, Italia
Telefono: 0862 667232 - 0862 667227

Condividi questa pagina

- Inizio della pagina -
Il progetto Camera di Commercio di L'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it