CONSULTA PROVINCIALE DELLE PROFESSIONI nella provincia dell'Aquila

CONSULTA PROVINCIALE DELLE PROFESSIONI

CONSULTA PROVINCIALE DELLE PROFESSIONI
Home » CONSULTA PROVINCIALE DELLE PROFESSIONI
RICERCA
RICERCA ASSISTITA
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Utilizza il menu in basso per ottimizzare il portale in base ai tuoi interessi.

“STP - SOCIETÀ TRA PROFESSIONISTI LA RIFORMA - OPPORTUNITÀ E CRITICITÀ

Venerdì /18/03/’16 - h 15.00 “Tempio di Adriano” – P.zza di Pietra –Sala storica Camera di Commercio di Roma 

La locandina del'evento

 

ATTI del convegno STP  Societa  Tra Professionisti La Riforma Opportunita e Criticita del 18 marzo 2016
 

Data pubblicazione 30 giugno 2015

CONSULTA PROVINCIALE DELLE PROFESSIONI

L’articolo 10, comma 6 della Legge 580/1993, così come novellata dal D.Lgs. n. 23/2010, prevede che nel Consiglio camerale siano presenti, oltre ai rappresentanti delle associazioni di categoria imprenditoriali, delle organizzazioni sindacali e delle associazioni di tutela dei consumatori, anche un rappresentante degli ordini professionali costituiti in apposita Consulta. Si precisa che la norma stabilisce che la Consulta delle professioni sia così composta:

TIPO PARTECIPAZIONE

SOGGETTI

CONDIZIONI

Partecipazione di diritto

Presidenti degli Ordini e dei Collegi professionali indicati nell’allegato n. 2 della nota MSE n. 0217427 del 6.11.2011

Il Presidente dell’ordine presenta apposita dichiarazione sulla base dell’invito individuale trasmesso dall’Ente con prot. n. 2015/5028 PEC del 26.06.2015

l’ordine professionale DEVE operare a livello provinciale ed essere strutturato in modo che possa essere individuato un Presidente provinciale o figura equivalente quale titolare del diritto in questione

Presidenti degli Ordini e dei Collegi professionali NON indicati nell’allegato n. 2 della nota MSE n. 0217427 del 16.11.2011

Il Presidente dell’ordine è tenuto ad aderire all’avviso di cui alla delibera di Giunta n. 61 del 25/06/2015 sottoscrivendo apposita dichiarazione

l’ordine professionale DEVE operare a livello provinciale ed essere strutturato in modo che possa essere individuato un Presidente provinciale o figura equivalente quale titolare del diritto in questione

Partecipazione facoltativa a seguito di ammissione con delibera della Giunta camerale

Presidenti degli Ordini e dei Collegi professionali senza specifica struttura amministrativa nella Provincia di L’Aquila

gli ordini professionali che non sono strutturati in modo che possa essere individuato un Presidente provinciale o figura equivalente possono richiedere di partecipare alla Consulta delle Professioni nelle modalità previste per le professioni non ordinistiche

Rappresentanti delle associazioni professionali NON Ordinistiche

Il rappresentante dell’associazione è tenuto ad aderire all’avviso di cui alla delibera di Giunta n. 61 del 25/06/2015 presentando apposita istanza

la Giunta camerale valuterà le istanze pervenute, ammettendo le Associazioni maggiormente rappresentative, nelle modalità previste dal regolamento.

 

Si precisa che la Consulta delle Professioni svolgerà le seguenti funzioni:

FUNZIONI

SOGGETTI COINVOLTI

Designazione rappresentante delle Professioni in seno al Consiglio camerale

La funzione spetta esclusivamente ai Presidenti degli Ordini e Collegi professionali facenti parte di diritto della Consulta

Nomina Presidente della Consulta delle Professioni

La funzione spetta a tutti i componenti della Consulta

Esercizio delle funzioni consultive e propositive

La funzione spetta a tutti i componenti della Consulta

Si precisa che la Camera di Commercio di L’Aquila ha avviato la procedura di costituzione della Consulta della professioni nella seguente modalità:

1. adeguamento Statuto camerale con delibera consiliare n. 2 del 25/06/2015;

2. adozione “Regolamento della Consulta provinciale della professioni” approvato con delibera consiliare n. 4 del 25/06/2015;

3. trasmissione invito formale ad Ordini e Collegi professionali INDICATI nell’allegato n. 2 della nota MSE n. 0217427 del 16.11.2011;

4. approvazione avviso per partecipazione alla Consulta degli Ordini e Collegi professionali NON INDICATI nell’allegato n. 2 della nota MSE n. 0217427 del 16.11.2011 con delibera della Giunta Camerale n. 61 del 25/06/2015;

N.B.: la scadenza per la presentazione delle dichiarazioni o delle istanze di partecipazione all’avviso di cui sopra (punto 4), è stata stabilita per il prossimo 15 luglio 2015.

5. approvazione avviso per partecipazione alla Consulta delle associazioni professionali NON ORDINISTICHE con delibera della Giunta Camerale n. 61 del 25/06/2015.

N.B.: la scadenza per la presentazione delle dichiarazioni o delle istanze di partecipazione all’avviso di cui sopra (punto 5), è stata stabilita per il prossimo 30 luglio 2015.

Si comunica infine che:

Il RESPONSABILE del PROCEDIMENTO è la dr.ssa Fausta Emilia CLEMENTI, Segretario Generale della Camera di commercio di L’Aquila, 0862-667211-210-271 – mail: segretario.generale@aq.camcom.it

La rag. Anna Rina Murri, Responsabile della U.O. Organi Istituzionali e Segreteria Generale, è a disposizione per ogni informazione e/o chiarimento ai seguenti recapiti: 0862-667211 mail: annarina.murri@aq.camcom.it affari.generali@aq.camcom.it

 

Documentazione:

Allegato 1: Lettera agli ordini e collegi professionali di cui all’allegato 2 della nota MISE 0217427 del 16.11.2011 + Dichiarazione ordini e collegi professionali 

Allegato 2: Avviso pubblico ordini e collegi professionali operanti nella circoscrizione provinciale facenti parte di diritto alla Consulta + Dichiarazione ordini e collegi professionali

Allegato 3: Avviso pubblico ordini e collegi professionali senza specifica struttura amministrativa nella Provincia dell’Aquila ed associazioni delle categorie di professioni non ordinistiche

• Allegato A: Manifestazione d’interesse a partecipare alla Consulta provinciale da parte di ordini e collegi professionali senza specifica struttura amministrativa nella Provincia dell’Aquila ed associazioni delle categorie di professioni non ordinistiche

La Documentazione disponibile per il download

 


 

Consulta PROVINCIALE delle professioni

 

La Giunta della Camera di Commercio di L’Aquila, con deliberazione n. 74 del 14/09/2015, ha costituito la Consulta provinciale delle Professioni di cui al comma 6 dell’art. 10 della L. 29 dicembre 1993 n. 580 e s.m.i. e art. 8 del Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico n. 156 del 4 agosto 2011.

La Consulta, insediata in data 12 ottobre 2015, ha eletto all’unanimità il Presidente nella persona del Dott. Ing. Elio Masciovecchio, Presidente Ordine degli Ingegneri della Provincia dell’Aquila.


 LaConsulta:
a) oltre a designare il rappresentante degli ordini professionali all’interno della Camera di Commercio ai sensi dell’art. 8 del D.M. 156/2011, esercita funzioni di tipo propulsivo, formulando proposte non vincolanti indirizzate alla Camera di Commercio relative alla promozione di una più stretta connessione tra impresa e mondo dei professionisti, essenziale nel supportare le aziende nei percorsi di crescita, innovazione e apertura internazionale con riferimento alla mission della Camera di Commercio

 

b) Esercita funzioni di tipo consultivo, formulando giudizi e/o valutazioni ove richiesti dalla Camera di Commercio.

 

Presidente pro-tempore

Ordine o collegio professionale

Ing. Elio Masciovecchio

Presidente Consulta delle Professioni

Presidente Ordine degli Ingegneri della Provincia di L’Aquila

Notaio dr. Vittorio Altiero 

Presidente Consiglio Notarile Distrettuale di L’Aquila – Sulmona - Avezzano

Dott. Francesco Blasini

Presidente Ordine dei Consulenti del lavoro della Provincia di L’Aquila

Arch. Edoardo Compagnone

Presidente Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia dell’Aquila

Dott. Filippo Fuorto

Presidente Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di L’Aquila

Dott. Ettore Perrotti

Presidente Ordine Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di L’Aquila e Sulmona

Dott. Valerio Dell'Olio

Presidente Ordine Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Avezzano e della Marsica

Dott. Marco Fattoretti

Presidente Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia dell’Aquila

Dott. Angela Pellacchi

Presidente Ordine dei Farmacisti della Provincia di L’Aquila

Dott. Marco Santucci

Presidente Collegio degli Agrotecnici e degli Agrotecnici Laureati di L’Aquila

Dott. Maurizio Ortu

Presidente Ordine Provinciale di L’Aquila  dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri

Dott. Tancredi Di Iullo

Presidente Ordine Psicologi Regione Abruzzo

Dott. Maurizio Papale

Presidente Collegio Professionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di L’Aquila

Dott.ssa Santina Calisse

Presidente Collegio Provinciale degli Infermieri Professionali, Assistenti  Sanitari, Vigilatrici d’infanzia  IPASVI L’Aquila

Dott.ssa Maria Grazia Minisgallo

Presidente Collegio Provinciale delle Ostetriche di L’Aquila

Dott. Angelo Di Matteo

Presidente Collegio T.S.R.M. Interprovinciale AQ-PE-CH-TE   Tecnici Sanitari di Radiologia Medica

Geom. Giampiero Sansone

Presidente Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia dell’Aquila

Avv. Carlo Peretti

Presidente Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di L’Aquila

Avv. Franco Colucci

Presidente Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Avezzano

Avv. Gabriele Tedeschi

Presidente Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Sulmona

Dott. Salvatore Gizzi

Presidente sede provinciale Associazione Nazionale Tributaristi L.A.P.E.T.

 

Normativa di riferimento:

 

 

 

• Articolo 10, comma 6 della Legge n. 580/1993 e s.m.i.

• Articolo 8 del DM n. 156 del 04.08.2011

• Articolo 9, comma 1 lettera e) del DM 156/2011

• Articolo 22 dello Statuto della Camera di Commercio di L’Aquila

• Nota Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) n. 0183847 del 4.10.2011

• Punto 1.4) della nota MISE n. 0217427 del 16.11.2011

• Allegato n. 2 della nota MISE n. 0217427 del 16.11.2011 “Elenco ordini professionali”

• Nota MISE n. 0031661 del 25.02.2013

• Regolamento della Consulta provinciale delle professioni della Camera di Commercio di L’Aquila

 

La Normativa disponibile per il download

Condividi questa pagina

- Inizio della pagina -
Il progetto Camera di Commercio di L'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it